Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK
Powered by

BNP Paribas Cardif, migliorare la comunicazione con blogger e influencer

La Compagnia assicurativa ha coinvolto i professionisti della rete in un progetto di co-creazione volto a “tradurre” il linguaggio assicurativo nella lingua di tutti i giorni. Un’iniziativa che permette di migliorare l’esperienza degli utenti, facendo leva su relazioni più semplici e trasparenti

14 Nov 2016

Spesso il linguaggio dei servizi finanziari e di quelli assicurativi in particolare, troppo tecnico e distante, lascia i potenziali clienti interdetti. Non parlare la stessa lingua dei propri clienti è la prima barriera che impedisce alle compagnie di perdere punti, perchè allontana le persone dalla comprensione chiara del servizio che dovrebbero sottoscrivere.

E’ per questo motivo che BNP Paribas Cardif, tra le prime dieci Compagnie in Italia, sta affrontando attraverso un progetto di co-creation che ha coinvolto l’IF Team, una squadra speciale formata da influencer e blogger pronti a trattare gli argomenti legati alle assicurazioni da varie prospettive e, soprattutto, dal punto di vista delle persone.

I processi di co-creation sono una modalità già utilizzata in precedenti occasioni da BNP Paribas Cardif anche per sviluppare nuovi servizi: è stata la strada seguita per sviluppare MyHabit@, il primo prodotto assicurativo italiano sviluppato con questa modalità, che aveva coinvolto clienti, esperti, influencer.

Prima sfida: la revisione e semplificazione del linguaggio delle condizioni generali d’assicurazione di alcuni prodotti. Così, ad esempio, definizioni come “Calcolo dell’indennizzo” diventano “Quanto ti paga l’assicurazione in caso di danno”, il termine“liquidare” è stato sostituito con “riconoscere” o “pagare” e così via.

Qui di seguito un video in cui si mostra una sessione di lavoro.

Questa iniziativa è particolarmente in linea con quanto la Compagnia sta realizzando “per mettere il cliente al centro” anche con altre attività, in particolare quella portata avanti in collaborazione con InsuraneUp e PoliHub, la Open-F@b Call4Ideas, progetto di open innovation, quest’anno dedicato a selezionare progetti in grado di migliorare la customer experience nel sttore assicurativo. Il prossimo 29 novembre si terrà a Milano l’atto conclusivo della Call4Ideas 2016 che vedrà la presentazione pubblica dei 14 progetti finalisti e la nomina dei 3 vincitori.

Dalla collaborazione con i diciannove dell’IF Team nasceranno anche contributi e punti di vista inediti su temi di interesse (tecnologia, lifestyle, tempo libero ed economia) che andranno ad arricchire l’offerta editoriale di IF Magazine, il magazine online di BNP Paribas Cardif, dedicato al tema dell’innovazione e della tecnologia applicate alla vita di tutti i giorni, che raccoglie articoli di approfondimento, consigli, curiosità utili a capire meglio il mondo che ci circonda.

Articolo 1 di 3