LA LISTA

Insurtech, i 15 influencer internazionali da seguire per sapere tutto sull’innovazione nelle assicurazioni

Ecco i 15 influencer insurtech internazionali da seguire per restare aggiornati sui cambiamenti di un’industria in trasformazione. C’è anche un italiano…

Pubblicato il 31 Mar 2023

L’onda insurtech non si ferma, ma per diventare davvero competitiva rispetto ai leader europei l’Italia deve continuare ad accelerare. Essenziali sono la formazione e la capacità di guardarsi intorno per restare aggiornati sulle nuove tecnologie e tendenze del settore.

Come? Ecco una lista di 15 influencer insurtech internazionali (tra cui anche un italiano) da seguire per restare al passo con un’industria che si sta trasformando profondamente.

Top 15 influencer insurtech internazionali

1. Daniel Schreiber, CEO di Lemonade

Esperto di tecnologia e innovazione, Daniel Schreiber è CEO e co-founder di Lemonade, l’unicorno insurtech nato in Francia che ha oggi una presenza internazionale.

WHITEPAPER
Sicurezza informatica: NIS2 e Regolamento DORA, cosa devono fare banche e aziende Fintech
InsurTech
Open Banking

Linkedin

Twitter

2. Matteo Carbone, Founder e Direttore dell’IoT Insurance Observatory

Board Member e Presidente dell’Innovation Advisory Board dell’insurtech Net Insurance, Matteo Carbone ha ideato ed è oggi direttore dell’IoT Insurance Observarory, un think tank intarnazionale focalizzato sull’uso dell’Internet of things nel settore insurance.

Linkedin

Twitter

3. Varun Dua, imprenditore e CEO di Acko General Insurance

Varun Dua ha una lunga esperienza nel settore assicurativo, dalla sua prima esperienza come Marketing Manager a TATA AIG Life Insurance ai ruoli di Co-founder di GlitterBug Technologies e CEO delle insurtech indiane Coverfox Insurance e attualmente Acko General Insurance

Linkedin

Twitter

4. Julian Teicke, Founder & CEO di wefox Group

Giovane imprenditore seriale, Julian Teicke fonda la sua prima compagnia appena uscito dall’università nel 2010. Ha co-fondato diverse altre startup, tra cui l’unicorno tedesco wefox, una degli insurtech di maggiore successo al mondo, di cui è CEO.

Linkedin

Twitter

5. Sabine VanderLinden, The Insurtech Queen

Conosciuta come “The Insurech Queen”, Sabine VanderLinden ha 25 anni di esperienza nel settore assicurativo e nella crescita di startup e progetti innovativi. E’ Co-editrice di InsurTech Book e Professore di InsurTech Disruption alla Bayes Business School.

Linkedin

Twitter

6. Florian Graillot, Investitore insurtech

Florian Graillot è venture capitalist presso astoryaVC, la società che investe in startup early stage in Europa con particolare attenzione alle tecnologie per il mondo assicurativo di nuova generazione.

Linkedin

Twitter

7. Nigel Walsh, Managing Director per l’Insurance presso Google

Esperto (e appassionato) di assicurazioni e tecnologie, Nigel Walsh è Managing Director in Google per le operazioni Insurance e co-autore dell’Insurtech Book.

Linkedin

Twitter

8. Chris Cheatham, Vice President Strategic Partnerships di Steadily

Attivo nel mondo assicurativo sin da quando era -parole sue- un “baby avvocato”, Chris Cheatham ha lanciato la compagnia che sarebbe diventata RiskGenius, poi acquisita da Bold Penguin e in seguito da AmFam. Lavora presso Steadily, compagnia di assicurazioni dedicata al settore immobiliare.

Linkedin

Twitter

9. Sean Harper, Co Founder di Kin Insurance

Precedentemente management consultant, Sean Harper è founder di diverse società tecnologiche e angel investor cpn un focus su servizi finanziari e tecnologie. Ha Co-fondato ed è CEO di Kin Insurance.

Linkedin

Twitter

10. George Kesselman, CoFounder di InsurTechAsia

Esperto di insurtech e consulente specializzato sul mercato asiatico, George Kesselman è founder e presidente di InsurTech Asia Association, la community che riunisce i professionisti dell’ecosistema innovativo del settore assicurativo attivi sul mercato.

Linkedin

Twitter

11. Mario Schlosser, CEO di Oscar Insurance

Mario Schlosser è imprenditore e da oltre 10 anni CEO & co-founder di Oscar Health, insurtech attivo nel settore healthcare che ha raggiunto lo status di unicorno prima di quotarsi a New York nel 2021.

Linkedin

Twitter

12. Guy Goldstein, Founder & CEO di Next Insurance

Guy Goldstein vanta oltre 20 anni di esperienza in tutti gli aspetti della tecnologia, dello sviluppo del prodotto, della gestione e della strategia. In seguito all’esperienza di Check, società di pagamenti mobile acquisita da Intuit, è CEO dell’insurtech Next Insurance.

Linkedin

Twitter

13. Jeremy Jawish, CEO di Shift Technology

Poliglotta con una conoscenza di arabo e cinese, da 10 anni Jeremy Jawish è co-founder e CEO dell’unicorno insurtech francese Shift Tecnology, che sfrutta l’intelligenza artificiale per aiutare le compagnie assicurative a evitare frodi.

Linkedin

Twitter

14. Sten Saar, CEO di Zego

Sten Saar ha creato la sua prima compagnia a 17 anni. Riconosciuto già ai tempi come brillante giovane imprenditore, oggi è CEO del colosso insurtech londinese Zego.

Linkedin

Twitter

15. Alex Timm, CEO e Cofounder di Root

Con l’ambizione di portare una trasformazione al settore assicurativo, Alex Timm ha fondato nel 2015 Root Insurance, scommettendo sull’assicurazione basata sui comportamenti di guida. È tuttora alla guida della compagnia, nel frattempo cresciuta in unicorno e quotatasi in borsa nel 2020.

Linkedin

Scopri tutta la top50 degli influencer insurtech internazionali nella lista stilata da InsurtechNews

WHITEPAPER
Non solo finance: cos’è la Finanza Integrata e quali i vantaggi?
InsurTech
Open Banking
@RIPRODUZIONE RISERVATA

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!


Canali

Articolo 1 di 2