CO-INNOVAZIONE

L’instant insurance per la micromobilità: la partnership Yolo-Helbiz

Grazie alla partnership lanciano tramite l’omonima piattaforma di sharing nuove soluzioni assicurative digitali acquistabili direttamente dall’app Helbiz: un’operazione parte di un accordo di collaborazione finalizzato a creare un ecosistema integrato di servizi

07 Nov 2022
La flotta di monopattini di Helbiz a Milano

Il segmento assicurazioni-mobilità è in fermento: dopo l’alleanza tra Itas Mutua e l’ecosistema smart mobility di Telepass, è la volta della micromobilità. Protagonisti sono Yolo, prima insurtech italiana a quotarsi in borsa, e il provider di monopattini, bici e scooter elettrici in sharing Helbiz. Insieme lanciano tramite l’omonima piattaforma di sharing nuove soluzioni assicurative digitali acquistabili in totale autonomia direttamente dall’app Helbiz.

L’introduzione dei nuovi prodotti assicurativi digitali si colloca nell’ambito di un ampio accordo di collaborazione finalizzato a facilitare e proteggere la vita delle persone in movimento attraverso un ecosistema integrato di servizi.

Yolo, l’italiana dell’instant insurance

Fondata nel 2017, Yolo è la prima insurtech italiana a fornire microassicurazioni e assicurazioni on demand completamente digitali, con un canale proprietario web e mobile. Fin dalla sua nascita si è proposta in un’ottica di collaborazione con le compagnie tradizionali, come distributore innovativo di polizze pensate per il mercato emergente.

Ad Agosto 2022 si è quotata in Borsa all’Euronext Growth di Milano, prima insurtech del listino, con una capitalizzazione di 33 milioni di euro.

Yolo-Helbiz, come funziona l’offerta

L’offerta assicurativa a disposizione dei clienti di Helbiz include una soluzione multisport per la copertura dei rischi da attività sportive, una soluzione specifica per tutelare i ciclisti e le loro biciclette in caso di incidenti o guasti e infine una polizza per la protezione dagli imprevisti che possono sopraggiungere durante un viaggio.

Queste innovative soluzioni di instant insurance, realizzate in collaborazione con Genertel, si contraddistinguono per la semplicità e velocità del processo d’acquisto e per la possibilità di personalizzazione. Tutte le polizze hanno una copertura temporanea da uno a massimo 30 giorni e sono state progettate appositamente per essere fruite in mobilità con pagamento tramite wallet in-app.

“Con Helbiz condividiamo la stessa vocazione all’innovazione che ci ha reso aziende pioniere nei rispettivi settori di riferimento, quello della micro-mobilità e dell’insurtech” commenta Roberta Pazzini, Head of Brand & Product Marketing di Yolo Group. “Abbiamo messo a fattor comune competenze provenienti da settori differenti con l’obiettivo di offrire a un nuovo target di utenti, giovani e sensibili verso tematiche ambientali, la possibilità di proteggere il proprio tempo libero in pochi click”.

Instant insurance: così l’assicurazione raggiunge il cliente nel momento del bisogno

Secondo una recente ricerca condotta dall’Italian Insurtech Association, il 47% di chi ha acquistato un’assicurazione nell’ultimo anno ha scelto una polizza digitale e il 77% si dichiara interessato a sottoscrivere polizze digitali in futuro.

L’integrazione di soluzioni assicurative all’interno della propria offerta permette a Helbiz di soddisfare a 360° le esigenze dei propri clienti e rappresenta un fattore distintivo di competitività in un mercato altamente dinamico come quello della micro-mobilità. Grazie a questa collaborazione, le competenze insurtech di Yolo, per loro natura concentrate su segmenti e canali non serviti da player tradizionali, vengono impiegate per esplorare, in tempi rapidi e in modo flessibile, una nicchia di mercato emergente rappresentata dagli utenti che ricorrono a mezzi di trasporto elettrici per gli spostamenti in città.

“È sempre stimolante lavorare al fianco di partner affidabili e innovativi per dar vita a soluzioni che migliorano il business e semplificano l’esperienza finale dell’utente. Per questo siamo molto soddisfatti di rafforzare la nostra partnership con YOLO” – commenta Ruggero Cipriani Foresio, Chief Marketing Officer di Helbiz, – “Vogliamo dare forma a un nuovo un modello di mobilità che guardi sempre più da vicino alle esigenze delle persone e che faccia dell’integrazione dei servizi il suo punto di forza”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 5