Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK
Powered by

Quali sono state le insurtech più finanziate fino a oggi – video

Una panoramica video sulle 10 startup insurtech più finanziate al mondo fa capire quali cifre cominciano ad attrarre le innovative società tecnologiche che si affacciano nell’industria assicurativa. La capolista è la cinese Zhong An

05 Dic 2017

Il numero di nuove società che entrano nel mercato assicurativo continua a crescere, così come aumentano i capitali investiti da parte di fondi venture capital, molti dei quali sono legati alle grandi Compagnie mondiali.

A fine anno arriveranno i report definitivi che ci diranno se il 2017 sia stato un anno di crescita per gli investimenti in ambito insurtech e in che direzione gli investimenti siano andati (AI, blockchain, big data, customer experience, ecc).  Al momento i dati dell’ultimo quarter elaborati da Willis Towers Watson fanno presumere un irrobustimento del settore e anche un grande cambiamento nella geografia dell’insurance sul piano globale, che vede emergere in particolare la Cina, dove si assiste a una vera esplosione del mercato assicurativo interno. Non è un caso che la capolista tra le startup insurtech più finanziate al mondo sia proprio cinese: è Zhong An, realtà che vede tra i suoi sostenitori Alibaba, e che si è recentemente quotata in Borsa, raggiungendo così una valutazione di oltre 11miliardi i dollari.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 3