Insurtech, entro il 2024 il mercato varrà oltre 21 miliardi di dollari

Sono le previsioni di ResearchAndMarkets che ha individuato come driver della crescita la digitalizzazione, il miglioramento dell’efficienza azienda e della soddisfazione dei clienti

18 Nov 2020

Il mercato insurtech sta ora crescendo velocemente, nelle settimane scorse i dati del terzo trimestre dell’anno negli investimenti in startup insurtech di Willis Towers Watson metteva in evidenza un nuovo record,  adesso il nuovo report previsionale di ReasearchandMarkets, “Global InsurTech Market 2020-2024”, ci dice che nel periodo considerato il mercato arriverà a valere oltre 21 miliardi di dollari, con un CAGR del 36%.

Il rapporto, che si basa sui dati e le performance di 25 realtà globali tra le più innovative insurtech, offre un’analisi aggiornata sullo scenario attuale del mercato globale, le ultime tendenze e i driver e il contesto generale del mercato.

Due sono i driver che mette in evidenza:  da un lato, la necessità necessità di migliorare l’efficienza aziendale, dall’altra quella di migliorare la soddisfazione dei clienti che manifestano nuovi bisogni.

Trasversale a tutto, l’accelerazione della digitalizzazione, che sarà naturalmente uno dei temi che trainano il  mercato soprattutto in ambito b2b e che abilita i nuovi modelli di business e l’offerta di nuovi servizi.

ResearchandMarkets indica le seguenti aziende come attori chiave nel mercato globale dell’insurtech: Alan SA, Clover Health, Cytora Ltd., Haven Life Insurance Agency LLC, Oscar Insurance Corp., Quantemplate Technologies Inc., Shift Technology, simplesurance GmbH, Trov Insurance Solutions LLC e ZhongAn Online P&C Insurance Co. Ltd..

Qui maggiorni informazioni.

Photo by Chronis Yan on Unsplash

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Argomenti


Canali

Articolo 1 di 5