Etherisc, la prima assicurazione decentralizzata - InsuranceUp

Etherisc, la prima assicurazione decentralizzata

Siamo agli albori della tecnologia blockchain e delle sue applicazioni, anche in ambiti come quello assicurativo. E le startup osano dove nessuna grande azienda osa, arriva la prima assicurazione basata su Ethereum

13 Mar 2018

Per la maggior parte delle persone bitcoin e la blockchain cominciano appena a essere digeriti, d’altro canto si tratta di tecnologie piuttosto complesse, che diventeranno maggiormente comprensibili nelle loro applicazioni che includono anche il settore assicurativo. (qui si può leggere un’accurata spiegazione). La blockchain rappresenta una grandissima sfida per le assicurazioni, capace di portare molti vantaggi, per cui comincia a vedersi un certo movimento sia da parte di grandi Compagnie che da parte di startup, queste ultime certamente più agili nel permettersi di sperimentare soluzioni di estrema frontiera.

E’ il caso di Etherisc, startup tedesca che si propone come la prima assicurazione decentralizzata basata su tecnologia Ethereum. Ethereum, in estrema sintesi e semplificazione, è una forma di Blockchain pubblica, concepita per mettere a disposizione la possibilità di creare, pubblicare e gestire smart contract in modalità peer-to-peer, cioè da persona a persona.

Quindi, cosa fa esattamente questa startup, che ha tra i suoi partner anche la mutinazionale della consulenza EY?

Il co-fondatore di Etherisc Stephan Karpischek ha dichiarato recentemente in una nota stampa: “Il settore assicurativo è obsoleto e pieno di frustrazioni e conflitti di interesse. Le persone e le imprese hanno, da anni, richiesto un processo assicurativo trasparente, affidabile e immediato. Etherisc sta sfruttando la tecnologia blockchain per rispondere alla domanda del mercato e riportare l’assicurazione alle sue radici come rete di sicurezza della società. La piattaforma decentralizzata di Etherisc modernizzerà il settore assicurativo riportando i valori di vecchia data di trasparenza, efficienza ed equità, che in qualche modo si sono persi durante il percorso. “

In definitiva, la missione di Etherisc è quella di ogni startup insurtech che si rispetti: rivoluzionare il settore, riportandolo a trasparenza e affidabilità. Ed eliminando il ruolo centrale delle Compagnie, evidentemente, facendo leva sul P2P e smart contracts.

Nel proprio sito Etherisc dice di voler realizzare applicazioni decentralizzate per il mondo assicurativo, rendendo più efficienti i sistemi di acquisto e vendita, abbattendo i costi operativi, incrementando la trasparenza e la sicurezza e rendendo più democratico l’accesso agli investimenti nelle riassicurazioni.

Cosa questo concretamente significhi è ancora piuttosto vago, l’unica espressione un pò più concreta che ha visto la luce finora è la ‘polizza’ Flight Delay, basata su meccanismi di condivisione dei rischi tra pari e previsioni ai confini della scommessa, ma la società sta lanciando un sistema di raccolta fondi tipico della blockchain Ethereum, chiamato “Token Generating Event”, ovvero una sorta di asta di token (semplificando, unità digitale rappresentativa in questo caso di una quota della società). Diciamo che è un evento che nel mondo blockchain equivale alla quotazione in Borsa in mercati tradizionali. Vedremo come reagisce la Rete e il mondo degli stakeholder.

Articolo 1 di 2