Lokky, l’offerta digital-first per pmi e liberi professionisti

Lokky è la prima insurtech italiana che si rivolge al mondo delle micro-imprese, dei professionisti e dei freelance e che fa leva sull’open banking. Il suo algoritmo proprietario propone al cliente solo la copertura più rilevante per i suoi bisogni e una piena personalizzazione

15 Giu 2020

Barbara Bosco

Redattore

Redazione Insuranceup


Fondata a Milano nel 2018 da Paolo Tanfoglio e Sauro Mostarda,  Lokky, il primo broker assicurativo digitale dedicato a PMI, professionisti e freelance, che sceglie la via dell’open banking e pubblica la propria soluzione sulla piattaforma open banking di Fabrick.  

Lokky nasce con l’idea di focalizzare le proprie offerte per un segmento forse un po’ trascurato, o comunque generalmente servito con soluzioni standard poco personalizzate, quello delle micro-imprese e dei liberi professionisti. Grazie all’utilizzo di tecnologie innovative nell’ambito degli Smart Analytics, Machine Learning e Data Enrichment, l’algoritmo proprietario Lokky propone al cliente solo la copertura più rilevante per i suoi bisogni, proponendo una piena personalizzazione dei prodotti disponibili ed il tutto in pochissimi steps dove al cliente non viene richiesta nessuna competenza specifica assicurativa. Lokky dunque mette al centro il cliente, al quale offre un’offerta assicurativa completamente digitale e personalizzata, cogliendo appieno le potenzialità dei Big Data.

La Società propone in particolare un’ampia tipologia di polizze in maniera totalmente digitale che vanno dall’Infortunio, a RC Prodotti, Danni al fabbricato, Catastrofi naturali, Viaggi, Malattia, RC Collaboratori, Danni al contenuto, Furto, Responsabilità amministratori, RC Professionale, RC Terzi, Tutela legale, Altri danni ai beni, fino ad Assistenza e Cyber Risk.

Lokky è anche la prima soluzione insurtech disponibile in ottica open banking. Grazie alla presenza sulla piattaforma di Fabrick, istituti finanziari, fintech e corporate potranno incorporarne l’offerta nella propria, con grande facilità di integrazione, soprattutto in termini di cross data enrichment (processi specifici attuati al fine di verificare, integrare e migliorare i dati e le informazioni presenti nei database aziendali e renderli fruibili strategicamente). La soluzione Lokky nasce per essere multicanale e Fabrick permette un livello di integrazione massimo, anche con i sistemi core degli istituti finanziari, dalle filiali agli applicativi di home & telephone banking.

Leggi di più su EconomyUp

Photo by bruce mars on Unsplash

@RIPRODUZIONE RISERVATA
I
Redazione Insuranceup
email Seguimi su
Barbara Bosco
Redattore

Giornalista pubblicista e web copywriter, lavora soprattutto per stampa specializzata, web e collabora con agenzie di stampa e di comunicazione.

Articolo 1 di 2