Yolo si prepara a entrare in Borsa e sbarca nel settore Health

Mentre si prepara a quotarsi su Euronext Growth Milan, l’insurtech Yolo entra nel settore eHealth con VirtualHospital.blue, un servizio di assistenza e consulenza di medicina da remoto offerto da Blue Assistance

26 Lug 2022
Gianluca de Corbelli, founder e AD Yolo

Doppia notizia per l’insurtech italiana Yolo. Mentre si prepara a quotarsi nel segmento di Borsa italiana dedicato alle PMI ad alto potenziale di crescita, operazione prevista per inizio agosto, la startup guidata da Gianluca De Corbelli sbarca nel settore eHealth con l’introduzione di VirtualHospital.blue, un servizio di assistenza e consulenza di medicina da remoto offerto da Blue Assistance.

Che cos’è Yolo

Fondata nel 2017, YOLO è la prima insurtech italiana a fornire microassicurazioni e assicurazioni on demand completamente digitali, con un canale proprietario web e mobile. Fin dalla sua nascita si è proposta in un’ottica di collaborazione con le compagnie tradizionali, come distributore innovativo di polizze pensate per il mercato emergente.

L’alleanza con Blue Assistance arriva a poco dalla partnership con Banca Sella per abilitare il lancio di micropolizze digitali istantanee via smartphone e dall’accordo con Mooney, italiana del proximity banking.

Yolo verso la quotazione in Borsa

È atteso per inizio agosto il via alle negoziazioni per l’IPO di Yolo, che si quoterà su Euronext Growth Milan.

“Il settore assicurativo sta attraversando una fase di profonda trasformazione e siamo convinti che Yolo, in qualità di player insurtech, possa giocare un ruolo di primo piano come acceleratore e abilitatore di tale cambiamento” dice Gianluca De Cobelli, co-fondatore e amministratore delegato. “La quotazione in Borsa e la raccolta di nuovi capitali ci consentiranno di dare maggiore impulso allo sviluppo in Italia e all’estero.”

Yolo entra nell’eHealth: cosa offre il nuovo servizio

Negli ultimi anni, la medicina digitale ha dimostrato di essere un efficace strumento di interazione in grado di rafforzare il rapporto tra medico e paziente con l’obiettivo di garantire tempestività nelle cure sanitarie e continuità assistenziale. In questo contesto, le assicurazioni possono svolgere un ruolo cruciale nel fornire protezione e sensibilizzare i pazienti sui bisogni di tutela della salute facendo leva sulla trasformazione digitale dei servizi in atto.

Guidata dalla volontà di creare un’offerta assicurativa in grado di intercettare trend di mercato emergenti e nuovi stili di vita, YOLO ha deciso di rendere disponibile il servizio VirtualHospital.blue offerto da Blue Assistance, realtà leader da quasi trent’anni nell’assistenza alla persona e alla famiglia, con un particolare focus nel mondo salute.

“La nostra proposizione commerciale si fonda sulla capacità di intercettare nuovi trend di consumo e abilitare forme di protezione specifiche in modalità digitale.”, dichiara Emanuel Sitzia, General Manager di YOLO. “Con VirtualHospital.blue arricchiamo la nostra gamma di prodotto adeguandola alle esigenze dei nostri partner distributivi e dei loro clienti che da oggi possono contare su uno strumento in più per interagire con le strutture sanitarie e fruire dei servizi di cura.”

“Siamo orgogliosi che YOLO abbia scelto VirtualHospital.blue per rafforzare la propria offerta commerciale in ambito digital health” aggiunge Sergio Bortolami, Direttore Generale di Blue Assistance. “La piattaforma garantisce la continuità assistenziale, riduce la necessità di spostamenti, consente una maggiore equità e semplicità di accesso alle cure e assicura risposte tempestive, grazie a una squadra di professionisti dedicata e tecnologie avanzate. Un progetto di valore, garanzia di attenzione, innovazione e futuro.”

Tra i servizi che rientrano nella copertura assicurativa, la possibilità di scegliere tra oltre 15 tipologie di medici specialistici con i quali poter attivare dei video consulti 7 giorni su 7 dalle 9.00 alle 18.00, consulenza telefonica h24 per 365 giorni all’anno, visite mediche a domicilio entro poche ore dall’attivazione del servizio e consegna a casa di prodotti e medicinali da farmaci.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 5