Condividi questo articolo su:

BNP Paribas lancia un nuovo fondo per finanziare startup fintech

Priorità a investimenti in tecnologie come la Blockchain, l'Intelligenza Artificiale, la Cybersecurity. "Con la creazione di questo nuovo fondo di investimento, BNP Paribas sta intensificando la sua strategia di open innovation" afferma il colosso bancario
donatella cambosu

Il colosso bancario francese BNP Paribas ha recentemente annunciato un nuovo fondo che mira a sostenere e investire in startup che stanno sviluppando nuove piattaforme per servizi finanziari. Il fondo sarà gestito da BNP Paribas Capital Partners, che è un ramo di BNP Paribas Asset Management e avrà la missione di investire e acquisire quote di minoranza in startup innovative fintech e insurtech.

Secondo l'annuncio ufficiale, il fondo "realizzerà anche investimenti indiretti attraverso i fondi di Venture Capital che siano coerenti con le attività e gli interessi di BNP Paribas, in relazione a tecnologie (quali AI, dati, blockchain, sicurezza informatica) e aree geografiche. 

"In BNP Paribas siamo fermamente convinti che l'Open Innovation sia un potente motore per la trasformazione che contribuirà a costruire la banca di domani e ci consentirà di continuare a fornire ai nostri clienti prodotti e servizi ad alto valore aggiunto. - afferma Jacques d'Estais, vice direttore operativo e responsabile dei servizi finanziari internazionali di BNP Paribas - Questo richiederà che mettiamo in atto meccanismi innovativi e complementari. Il nuovo fondo, che darà ulteriore forza di fuoco alla nostra strategia di investimento, integra le altre iniziative che abbiamo già messo in moto, tra cui la nostra partnership con Plug and Play, il nostro spazio Station F e il nostro Startup Engagement Kit, che è stato recentemente evidenziato sull'etichetta FrenchTech. "

Nell'annuncio ufficiale, la banca francese ha aggiunto che "Con la creazione di questo nuovo fondo di investimento, BNP Paribas sta intensificando la sua strategia di innovazione aperta. Il fondo integra una serie di iniziative già avviate con l'intento di portare avanti la politica del Gruppo di lavorare a stretto contatto con startup promettenti. "

Lo scorso anno, la banca aveva delineato un piano d'investimento di 3 miliardi di euro nell'arco di tre anni per costruire la "banca del futuro". Da allora, BNP Paribas ha realizzato diversi investimenti strategici in startup fintech come Viola Fintech, Ventech China, Serena Data Venture, Gambit, Symphony, Caple e ha acquisito il 95% del capitale della neo-banca francese Compte Nickel.

Ricordiamo che anche BNP Paribas Cardif, parte del Gruppo BNP Paribas, porta avanti un percorso di open innovation già da diversi anni, in collaborazione con il nostro portale InsuranceUp, e realizza scouting di startup innovative attraverso un contest tematico annuale - Open-F@b Call4Ideas, qui il report dell'ultima edizione - e la cosiddetta 'call permanente', cioè la possibilità di inviare in qualunque momento al team di Ricerca e Sviluppo della Compagnia il proprio progetto innovativo, secondo le modalità qui descritte. 


27 Febbraio 2018

Le più lette

E-bike, il mercato cresce, c'è spazio per le Assicurazioni

La bicicletta a pedalata assistita piace sempre di più: nel 2017 ne sono state vendute 148mila (+19%). Questo mezzo si va affermando in Italia come in altri Paesi europei, ed è un'opportunità ghiotta per le Compagnie, che potrebbero essere agevolate anche dall'obbligo assicurativo Leggi tutto >>

Assicurazioni auto, con la Smart Mobility le flotte diventano un'opportunità

Tradizionalmente assicurare le flotte auto non è mai stato un buon affare per le Compagnie. Ma con la nuova mobilità urbana può diventarlo, se si cambiano anche i modelli di business. E' quello che pensa la società di consulenza Roland Berger, che propone polizze 'à la carte' Leggi tutto >>
Generic placeholder thumbnail

Business

E-bike, il mercato cresce, c'è spazio per le Assicurazioni

La bicicletta a pedalata assistita piace sempre di più: nel 2017 ne sono state vendute 148mila (+19%). Questo mezzo si va affermando in Italia come in altri Paesi europei, ed è un'opportunità ghiotta per le Compagnie, che potrebbero essere agevolate anche dall'obbligo assicurativo

Leggi tutto >>

Generic placeholder thumbnail

Business

Assicurazioni auto, con la Smart Mobility le flotte diventano un'opportunità

Tradizionalmente assicurare le flotte auto non è mai stato un buon affare per le Compagnie. Ma con la nuova mobilità urbana può diventarlo, se si cambiano anche i modelli di business. E' quello che pensa la società di consulenza Roland Berger, che propone polizze 'à la carte'

Leggi tutto >>