Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK
Powered by

Denuncia assicurativa più facile con l’app italiana Claider

La denuncia dei sinistri non ha uno standard preciso ed è sempre una fastidiosa incombenza per ogni assicurato. La startup insurtech Claider ha creato un’App che semplifica tutto per i clienti e gli intermediari assicurativi, abbattendo i costi dell’assistenza post-vendita

30 Lug 2019

Barbara Bosco

Redattore


Ogni anno sono circa 30 milioni i sinistri in Italia, praticamente abbiamo avuto modo tutti di constatare come le modalità per la denuncia assicurativa siano variegate e il più delle volte complicate: c’è chi si affida al call center o a moduli on line, o più spesso chiama il proprio assicuratore più e più volte. Per l’intermediario assicurativo la gestione del ‘claim‘ è altrettanto impegnativa, porta via tempo e risorse, e ciò significa costi.

La gestione digitale dei sinistri è già cominciata da tempo, ma spesso riguarda solo una parte del processo e certamente solo in parte ha reso più semplici ed efficienti le attività di claim management.

La startup insurtech italiana Claider, il cui slogan è ‘qualunque danno, senza affanno’,  ha sviluppato una soluzione che viene incontro alle esigenze di assicurati e assicuratori con una piattaforma che si compone di App, rivolta agli utenti, e gestionale ClaiderNET dedicato all’operatore sinistri (non solo intermediari assicurativi, ma anche Compagnie, amministratori di condominio, gestori di flotte aziendali, amministratori pubblici…). In breve, è una claim management platform.

L’App è un assistente personale che guida l’assicurato nella raccolta di tutti gli elementi utili per una denuncia chiara e completa, nel momento stesso in cui avviene il danno. Per qualsiasi sinistro e qualunque polizza, di tutte le Compagnie.

Vantaggio: una denuncia chiara e completa accelera l’iter di apertura del sinistro in Compagnia e abbrevia i tempi per l’ottenimento del risarcimento.

Il CRM ClaiderNET consente la gestione delle denunce via WEB.

Vantaggio: la gestione in tempo reale fa risparmiare tempo e, soprattutto, abbatte i costi del post-vendita fino al 97% di quelli attuali.

La startup, attiva dal 2018 con la App Claider, è stata la prima applicazione insurtech in Italia del suo genere. Successivamente ha lanciato ClaiderNET il gestionale a misura di intermediario assicurativo e gestori sinistri. App e gestionale ‘dialogano’ per rendere più semplice ed efficace l’intero processo che parte dalla denuncia del sinistro (guidato dalla App) alla gestione digitale della documentazione di denuncia, fino all’apertura della pratica presso la Compagnia.

L’App per il cliente è gratuita, mentre per l’intermediario assicurativo il costo è di circa 40 euro al mese per la gestione di 400 polizze, a fronte di un abbattimento di costi del post-vendita e dell’assistenza clienti del 97%, dice la società.

Ad aprile 2019 Claider ha vinto il premio come migliore Insurtech in Italia all’Italy Insurance Forum ed è stato semifinalisti all’Acord Challenge di Londra, il premio d’ innovazione globale in insurance technology.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Barbara Bosco
Redattore

Giornalista pubblicista e web copywriter, lavora soprattutto per stampa specializzata, web e collabora con agenzie di stampa e di comunicazione.

Articolo 1 di 5